L’Ordine Militare Ospedaliero di S. Bernardino è un Ordine dinastico, cioè indipendente da qualsiasi Stato e dalla S. Sede, il cui Magistero è un diritto patrimoniale ereditario della famiglia del Sovrano Gran Maestro S.A.S. Gianni Rolando Principe di San Bernardino. La Sede Magistrale è nella residenza del Sovrano Gran Maestro.

Il Principe di San Bernardino è di diritto Sovrano Gran Maestro dell’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino. Tale Dignità è a vita ed è ereditaria nei Successori di Sua Altezza Serenissima il Principe Gianni Rolando di San Bernardino, primo Sovrano Gran Maestro dell’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino. In caso di impedimento permanente del Sovrano Gran Maestro, S.A.S. il Principe Ereditario del Principato, con il Titolo di Reggente, esercita le Funzioni di Gran Maestro. La Successione al Sovrano Gran Maestro seguirà l’ordine stabilito dall’art. 37 della Costituzione del Principato di San Bernardino.

Scopi dell’Ordine

Gli scopi dell’Ordine si rifanno ai dodici raggi del Sole che San Bernardino, in relazione al nome di Gesù, così descrive:

  • Rifugio dei peccatori
  • Vessillo dei combattenti
  • Medicina degli infermi
  • Sollievo dei sofferenti
  • Onore dei credenti
  • Splendore degli evangelizzanti
  • Mercede degli operanti
  • Soccorso dei deboli
  • Sospiro di quelli che meditano
  • Aiuto dei supplicanti
  • Debolezza di chi contempla
  • Gloria dei trionfanti

E sono:

  • la difesa e la propagazione del pensiero religioso;
  • l’aiuto alle Missioni, come a qualsiasi Istituzione di alto interesse civile, sociale e scientifico;
  • l’assistenza ospedaliera;
  • l’aiuto agli orfani, agli studenti poveri e agli operai di qualsiasi categoria inabilitati al lavoro o in gravi ristrettezze economiche, nonché alle famiglie bisognose dei carcerati e ai liberati dal carcere poveri;
  • la lotta, nel campo politico, contro qualsiasi forma o tentativo di oppressione della libertà e della dignità umana.

Ammissione all’Ordine

Ci sono tre modi in cui si può diventare un membro dell’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino:

  • Per chiamata diretta.
  • Per meriti particolari all’Ordine.
  • Su proposta di un cavaliere che funge anche da garante.

La richiesta deve essere presentata tramite l’apposito modulo e deve essere o consegnato o inviato al Cancelliere, insieme con tutti i documenti originali richiesti (documenti per l’ammissione), oppure utilizzando l’autocertificazione (dichiarazioni sostitutive).

Una volta che i documenti e la richiesta sono valutati e la documentazione è completa e valida (compreso curriculum appropriato del richiedente), previa consultazione del Gran Consiglio Magistrale, il richiedente inizierà il periodo di “noviziato”, la cui durata e contenuti sono determinati da Sua Altezza Serenissima il Principe Gran Maestro insieme con il Gran Consiglio Magistrale. Questo periodo ha lo scopo di valutare i candidati e mettere ciascuno di essi in grado di conoscere e consapevolmente fare loro gli ideali della Cavalleria e delle sue forme concrete come vissuta dai Cavalieri dell’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino.

L’ammissione all’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino non concede automaticamente la cittadinanza al Principato di San Bernardino.

E’ possibile richiedere l’apposito modulo di “DOMANDA DI AMMISSIONE ALL’ORDINE di SAN BERNARDINO” al seguente indirizzo email: segreteria@psb.world

Storia dell'Ordine di San Bernardino

Qui è possibile documentarsi riguardo la storia legata all’Ordine Militare Ospedaliero di San Bernardino. Il file, contenente la documentazione, è disponibile in formato PDF e può essere consultato premendo il pulsante subito qui in basso.

AUTOMATIC TRANSLATION »